Aprire una Società negli Stati Uniti | Limited Liability Company

Aprire una Società negli Stati Uniti | Limited Liability Company

Partiamo dalla forma societaria più famosa e anche la più recente. La LLC o Limited Liability Company è un tipo di società per diversi aspetti paragonabile a una Srl, società a responsabilità limitata, in Italia. Principalmente perché, come suggerisce il nome, la responsabilità dei soci è limitata e in caso di debiti oppure obbligazioni essi sono tenuti a rispondere solo in base all’attivo della società, senza cioè coinvolgere il patrimonio personale.

A rendere questa forma così diffusa tra le startup è la notevole semplicità che la caratterizza in termini di procedure, rischi e investimenti, per cui si presenta adatta alle imprese di piccole o medie dimensioni, oltre che a quelle più giovani e dal futuro ancora incerto. Per quanto riguarda i soci, possono essercene diversi chiamati members oppure essere una società uninominale gestita da un unico membro. In ogni caso i partecipanti anziché emettere azioni partecipano attraverso delle quote, Membership Interests, trasferibili previo consenso di tutti i soci.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal tipo di tassazione, definito “pass-through-out”. Un sistema agevolato in quanto tali organizzazioni non sono soggette alla doppia tassazione e non sono obbligate a presentare la dichiarazione dei redditi ma le tasse vengono calcolate sulla base del reddito percepito personalmente dalle attività economiche dell’azienda. Inoltre, con la riforma Trump, fino al 2025 la tassa federale prevista sulle LLC sarà al 21%, ovvero una delle più basse in occidente. Infine, altro aspetto da considerare è la possibilità per l’imprenditore straniero di avviare un business in America senza aver spostato qui la residenza. Scelta che, unita alla flessibilità del sistema, agevola fortemente la creazioni di numerose attività di impronta estera.